Ep. 1 Gaia Spizzichino: una pancia normale

La normalità non fa notizia: è quella che viviamo ogni giorno. Eppure siamo sicuri che per questo sia meno interessante?I nove mesi di gravidanza sono il periodo in cui accogliamo una vita che cresce giorno per giorno dentro di noi.Ma è anche il tempo che ci è concesso per preparaci ad un cambio radicale della vita: diventare madre. Gaia è una sostenitrice convinta della normalità, ma la gravidanza per definizione è un evento straordinario per chi la vive! La incontro che è al settimo mese: è in attesa della sua prima figlia.In questo episodio racconterà di momenti di grande euforia e gioia, come quelli che accompagnano la scoperta di un test finalmente positivo, ma anche di timori e preoccupazioni, ad esempio di quello che sarà l’”evento parto”. Con la sua ironia e il suo particolare sguardo sul mondo, Gaia ci restituisce un po’ di sana realtà, di quella che è un’esperienza totalizzante della propria vita. Perché sì, è vero, quando si parla di maternità è facile diventare monotematici.Ma capiremo presto che la retorica della performance, che tutte le donne devono vivere, ha nel periodo della maternità un’ottima palestra.--Grembo è un podcast originale LUZ, di Anna AcquistapaceIl montaggio è di Francesco CarellaLa musica è "La jardinera" una versione interpretata da Pablo Sepulveda Godoy

Om Podcasten

Ciao, io sono Anna Acquistapace e questo è Grembo, racconti di pancia. Ti parlerò di maternità e di tutti quegli aspetti che, a volte, o forse troppo spesso, non vengono a galla. Abbiamo una visione edulcorata della maternità: le donne devono saper conciliare saggiamente genitorialità, relazioni, lavoro. In questo podcast voglio dare voce a persone che raccontano la loro storia di maternità senza filtri e senza giudizi.Non dispenseremo consigli o buone pratiche, e questa è una promessa. L’obiettivo è aiutare, ispirare, avvicinare e far sentire meno sole le persone. Il Grembo è il luogo da cui tutti noi veniamo, il nostro porto sicuro. Ma è anche la nostra finestra sul mondo.